mercoledì 28 novembre 2012

Tre concerti in webcast questa sera sulle radio internazionali

Serata di grandi concerti, questa sera, nella quale potremmo ascoltare tre bei concerti in webcast sui siti delle radio internazionali.


Si parte alle ore 20,03 con il recente concerto del quartetto del grande Archie Shepp, registrato lo scorso 3 novembre al JazzFest di Berlino. Shepp era accompagnato da Amina Claudine Myers, al piano e organo, Wayne Dockery al basso e Steve McCraven alla batteria.
Ritorna uno dei personaggi più cari ai cultori del jazz più avanzato e contaminato. Uno dei padri del free, lo storico tenorista Archie Shepp, si divide tra standards e nuovi brani originali alla guida di un eccellente quartetto a cui si aggiunge la nota pianista e organista Amina Claudine Myers, un'equivalente partner musicale che - proprio come lui - sa coniugare la potenza e l'anima. 
Per i nostalgici del miglior Shepp anni ’70.  
Clicca qui per ascoltare il concerto, questa sera a partire dalle ore 20,03, offerto dall'emittente Deutschlandradio Kultur

A seguire, alle ore 23, l'emittente BR Klassik trasmetterà il concerto del quartetto del pianista Antonio Faraò, registrato il 16 ottobre negli studi radiofonici di Norimberga. Il pianista, accompagnato dal quartetto composto del sax tenore del davisiano Rick Margitza e da una sezione ritmica formata dal contrabbasso di Martin Jakonowski e la batteria di Jene Jackson, ha presentato il suo progetto A Tribute to Bob Berg.
Antonio Faraò é considerato in tutto il mondo uno dei più grandi talenti del jazz contemporaneo. Vanta moltissimi riconoscimenti e partecipazioni ai jazz festival più importanti e, tra le sue innumerevoli e prestigiose collaborazioni, possiamo citare artisti del calibro di Pat Metheny, Lee Konitz, Steve Grossman, Tony Scott, Jack Dejonnette, Wayne Dockery, Richard Galliano, Billy Cobham, Toots Thielemann, Chico Freeman, Miroslav Vitous, John Abercrombie, Bob Mintzer.
Questa formazione è impegnata in un tour europeo per rendere un tributo a Bob Berg scomparso tragicamente 10 anni fa durante un tragico incidente stradale poco dopo avere registrato il disco Far Out assieme ad Antonio Faraò. Bob Berg aveva collaborato nei gruppi di Horace Silver, Cedar Walton, Miles Davis, Chick Corea, Mike Stern.
Clicca qui per ascoltare il concerto, questa sera a partire dalle ore 23.

La serata si conclude con il webcast del concerto del trio The Bad Plus, formato dal pianista Ethan Iverson, dal bassista Reid Anderson e dal batterista Dave King, registrato lo scorso 26 ottobre al Bimhuis di Amsterdam.
Definiti “iconoclasti musicali” e “geni e attori in egual misura”, The Bad Plus con la loro musica sono riusciti a raffigurare nella cornice di una delle più classiche formazioni del jazz (il trio piano – contrabbasso – batteria) lo spirito della post modernità attraverso un repertorio che abbina loro composizioni originali, caratterizzate da elementi di poliritmia, uso di ostinati e arrangiamenti spettacolari accanto a echi di Thelonius Monk, musica seriale e destrutturazione di successi pop, come la loro particolare versione di “Smells like teen spirit” dei Nirvana.
Clicca qui per ascoltare il concerto, questa sera a partire dalle ore 23,05, offerto dall'emittente Radio 6 della radio olandese.

Nessun commento:

Posta un commento