martedì 30 ottobre 2012

Harold Mabern – Mr. Lucky: A Tribute to Sammy Davis, Jr.

Il pianista Harold Mabern ha recentemente pubblicato il suo primo album da leader con l'etichetta High Note, dal titolo Mr. Lucky: A Tribute to Sammy Davis, Jr., un sorprendente tributo al grande artista ed intrattenitore.


Ecco un estratto di una recensione tratta dal sito Audiophile Audition:
"Anche se Sammy Davis, Jr. una volta veniva considerato "il più grande intrattenitore vivente", visto che era altrettanto abile come cantante, ballerino, imitatore e attore, troppe persone lo ricordano solo come qualcuno che cercò di resistere troppo a lungo, ed un sostenitore di Richard Nixon (certamente non la persona più amata in giro). 
Egli divenne noto alla generazione successiva come The Candy Man, e l'anello debole del Rat Pack, un artista di retrovia rispetto a Frank Sinatra e Dean Martin.
Sammy nel suo periodo di massimo splendore negli anni '50 e '60 fu una forza da non sottovalutare.  Ebbe molti grandi successi, tra cui What Kind of Fool Am I? e Too Close for Comfort. Ottenne una nomination al Tony per Golden Boy. Le sue capacità di ballerino erano eccezionali, soprattutto per il tip tap, ed aveva il dono delle imitazioni.
Un album tributo a Sammy era atteso da tempo, quindi è stato piuttosto sorprendente che fosse il pianista Harold Mabern ad onorare Sammy. Harold riecheggia la lode per Davis, chiamandolo "il più grande performer di sempre."
Mabern ha quindi deciso di registrare un album tributo tutto strumentale per raccogliere sia i più grandi successi della carriera di Sammy, così come alcuni brani meno noti.
Una composizione originale di Mabern, Soft Shoe Trainin’ With Sammy, completa la selezione dei pezzi, ed è un omaggio alla grandezza di Davis come ballerino.
Ad accompagnare Mabern è il brillante tenorsassofonista Eric Alexander, oltre ad i suoi compagni nella band One for All: John Webber al contrabbasso e Joe Farnsworth alla batteria.
La cosa più affascinante di Mr. Lucky sono gli arrangiamenti vivaci e allegri, un testamento assoluto  alla sua condotta sul palco in tutti i night club e negli spettacoli televisivi. Noterete che questa umore da "primavera nel vostro passo" era tipico nei più grandi successi di Sammy, The People Tree, I’ve Gotta Be Me, e Something’s Gotta Give.
Alexander divora i suoi assoli su Mr. Lucky, con il suo tono vellutato sia nelle ballate che nelle melodie più veloci. Farnsworth fornisce un ritmo costante mentre Webber è affidabile come un orologio di precisione svizzero. E, naturalmente, il tono frizzante di Mabern ed il suo swing è perfetto per onorare Sammy Davis Jr.
Mr. Lucky potrebbe essere abbastanza stimolante per accompagnare alcune versioni del DVD di Sammy nel suo massimo splendore. Sammy aveva l'intero pacchetto. Qualcuno ha avuto modo di chiedersi chi potrebbe recitare la parte del piccolo gigante in un biofilm? Le molteplici competenze di Davis possono essere la ragione per cui ci è voluto così tanto tempo."

Nessun commento:

Posta un commento