sabato 12 maggio 2012

Chano Domínguez - Flamenco Sketches

Il pianista spagnolo Chano Domínguez è noto per la sua magistrale combinazione di jazz e flamenco. Dominguez ha appena pubblicato un nuovo album intitolato Flamenco Sketches, che reinterpreta, aggiungendo un tocco spagnolo, alcuni celebri pezzi di Miles Davis, concentrandosi prevalentemente sull'album Kind of Blue.
Gli elementi di Flamenco si esprimono attraverso gli strumenti musicali, il palos (generi di flamenco), ritmi e voci. La line-up include oltre al pianista, Mario Rossy al basso, Israele "Piraña" Suárez alle percussioni, Blas "Kejío" Córdoba alla voce e battimani (percussioni) e Tomás "Tomasito" Moreno battimani.


Flamenco Sketches fu commissionato dal Festival Jazz di Barcellona, in occasione del 50° anniversario di Kind of Blue. L'album fu stato registrato dal vivo allo Jazz Standard di New York ed include tutti i pezzi di Kind of Blue, più Nardis e Serpent’s Tooth.
Miles Davis ebbe un grande interesse per la musica della Spagna, come indicato sul suo rivoluzionario album Sketches Of Spain.
Con Flamenco Sketches Dominguez porge il suo omaggio al trombettista ed alla sua musica. "Per me la musica di Miles è stata una costante nel mio apprendistato come musicista", dice Chano. "E 'molto importante preservare lo spirito di libertà musicale che permea l'intera opera di Miles, così ho cambiato solo alcuni elementi nella sua musica per avvicinarla al linguaggio della mia cultura".
Sebastián Domínguez Lozano, meglio conosciuto come Chano Domínguez, è nato a Cadice il 29 marzo 1960. Suo padre era un fervente appassionato di flamenco e il giovane Chano è cresciuto ascoltando i suoi dischi. Chano iniziò a suonare le tastiere con Cai, uno dei migliori gruppi rock dell'Andalusia. Cai fondeva la musica tradizionale andalusa con il rock progressivo e con la fusion. Gli impressionanti assolo del giovane tastierista e le sue improvvisazioni lasciavano predire un futuro promettente. 
Dopo che Cai si sciolse agli inizi degli anni '80, Chano entrò a far parte di un gruppo jazz chiamato Hixcadix, che era costituito anche da musicisti provenienti da Cadice. Nel 1992, decise di formare il proprio trio. Chano guidò il gruppo con un proprio discorso personale e stile musicale, fondendo ritmi di flamenco con le forme musicali del jazz. Nello stesso anno, vinse il Primo Premio al Concorso Nazionale di Jazz per Giovani Interpreti e pubblicò i suoi primi due dischi: Chano e Diez de Paco (Paco Ten).
Una volta che Chano si è affermato come uno dei grandi nomi del jazz spagnolo, la sua fama si è rapidamente diffusa oltre i confini della Spagna.
Flamenco Sketches è musica con una profondità emotiva, un mix appassionato e innovativo di jazz e di flamenco, interpretato da uno dei grandi maestri del pianoforte jazz del nostro tempo insieme con la sua finemente calibrata Flamenco Ensemble.

Nessun commento:

Posta un commento