venerdì 23 dicembre 2011

Lara Iacovini a Piacenza

Questa sera al "Milestone" di Piacenza, per la rassegna "I Venerdì del Jazz", una chiusura d'anno davvero spumeggiante, con alcuni dei più bei nomi del jazz italiano. Di scena un quartetto guidato da Lara Iacovini alla voce, con Andrea Dulbecco al vibrafono, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Franco D'Auria alla batteria, che presentano il loro ultimo CD 'S Wonderful. Il concerto inizierà alle ore 22.30
Un'originale rilettura dei classici di George Gershwin e Stevie Wonder è il tema del concerto di questa serata e del recente CD uscito a nome di Lara Iacovini, giovane ma già affermata cantante bresciana; insieme a lei compariranno sul palco del Milestone anche Riccardo Fioravanti (contrabbasso), Andrea Dulbecco (vibrafono) e Francesco D'Auria (percussioni). Il progetto 'S Wonderful, ideato e arrangiato da Riccardo Fioravanti, è ispirato ai classici dei due famosissimi compositori: l'idea è quella di riadattare in chiave jazz i brani più popolari di Stevie Wonder, da "You Are The Sunshine of My Life", "I Wish" o "Master Blaster", al più recente "Sweetest Somebody I Know", reinterpretando, di contro, i brani di George Gershwin in chiave pop, soul, funk e R'n'B.
«Rileggere il repertorio di George Gershwin e Stevie Wonder - affermano i musicisti - significava per noi rapportarci alle pietre miliari della storia del jazz e del pop, rischiando, forse, di perderci. Da dove iniziare, allora, se non da quella prima intuizione che ti fa sentire in perfetta sintonia con il mood di chi ascolti? Dapprima istintivamente, via via in modo sempre più razionale, il materiale sonoro è stato rielaborato, ma in consonanza con l'idea iniziale, quella di scambiare gli stili tra i due compositori».
Lara Iacovini è nata a Iseo e ha studiato pianoforte classico al Conservatorio S. Cecilia di Roma, conseguendo il diploma di compimento inferiore e, nel 1998, ha conseguito il Diploma di compimento inferiore di canto lirico al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia. E' laureata in Lettere moderne all'Università La Sapienza di Roma. E' laureata al triennio sperimentale di jazz del Conservatorio "F. E. Dall'Abaco" di Verona, diretto dal Maestro Roberto Rossi. Attualmente insegna Canto Jazz al Conservatorio "Ghedini" di Cuneo. Da diversi anni è attiva come cantante jazz in formazioni con musicisti come Mauro Sereno, Lino Franceschetti, Valerio Abeni, Antonio Prencipe, Angelo Peli, Roberto Soggetti, Sergio Mazzei e con l'E.S.P. trio di Attilio Zanchi, Roberto Cipelli e Gianni Cazzola. Nell'estate 2007 ha vinto una borsa di studio ai seminari di ArquatoJazz.
Per informazioni: www.piacenzajazzclub.it

Questo bel video di Lara Iacovini, è tratto da un concerto all'Iseo Jazz 2009, dove presenta una versione di Just Friends, con un gran quintetto con Riccardo Fioravanti al contrabbasso, Giovanni Falzone alla tromba, Mario Rusca al piano e Stefano Bagnoli alla batteria:

Nessun commento:

Posta un commento