lunedì 1 ottobre 2012

REPLAY: John Zorn - Book of Angels

(Pubblicato originariamente il 19 novembre 2011)
Masada è il nome di un titanico progetto musicale, avviato agli inizi degli anni '90, dal compositore e sassofonista americano John Zorn, comprendente attualmente oltre 500 brevi composizioni, che incorporano elementi della musica tradizionale ebraica, scritte in conformità di una serie di regole, tra cui un numero massimo di modi e di scale, che avrebbero permesso a queste composizioni di essere riprodotte da qualunque strumento.


Per questo progetto Zorn assemblò una band, composta da Greg Cohen, Joey Baron, e Dave Douglas (chiamata appunto Masada Band) con la quale girò il mondò per oltre un decennio presentando il Masada Book N. 1, costituito da oltre 200 composizioni.
Zorn intendeva esplorare la musica tradizionale ebraica in modo non convenzionale, come lo stesso sassofonista ha detto in una intervista: "L'idea di Masada era di produrre una sorta di musica ebraica radicale, una nuova musica ebraica che non è quella tradizionale con differenti arrangiamenti, ma musica per gli ebrei di oggi. L'idea è di riunire Ornette Coleman e le scale ebraiche"
Nel 2005 Zorn avviò il progetto di un Masada Book N. 2, detto Book of Angels, con il quale intendeva raccontare gli angeli e i demoni della tradizione e della mitologia giudaico-cristiana.
Anche in questo caso Zorn, nella musica scritta, non specificò la strumentazione affinché queste composizioni potessero essere eseguite da qualunque formazione.
Attualmente il Book of Angels conta di oltre 300 composizioni suddivise in 17 album (ognuno intitolato con il nome di un angelo), eseguite da numerosi gruppi molto attivi soprattutto nella scena della dowtown newyorkese.
Tra gli artisti e i gruppi che hanno eseguito il  Book of Angels, oltre a quelli direttamente derivati dalla originale Masada Band, come Masada String Trio, Bar Kokhba (un sestetto con archi e percussioni) ed Electric Masada, ci sono anche Mark Feldman e Sylvie Courvoisier, Koby Israelite, The Cracow Klezmer Band, Uri Caine, Marc Ribot, Erik Friedlander, the Secret Chiefs 3, Medeski Martin & Wood e Joe Lovano.

Questo straordinario video, tratto dal festival Jazz in Marciac 2008, presenta estratti dal Book of Angels, interpretati da Uri Caine, autore di Moloch: Book of Angels Volume 6 e dal Masada String Trio, composto da Mark Feldman al violone, Erik Friedlander al violoncello, Greg Cohen al contrabbasso con John Zorn, direttore, autore del Azazel: Book of Angels Volume 2:

Nessun commento:

Posta un commento