lunedì 31 ottobre 2011

Nuovo album per Eric Reed

Il grande pianista Eric Reed ha appena pubblicato Something Beautiful, il suo ultimo lavoro discografico per l'etichetta WJ3 Records.
In Something Beautiful, Reed presenta una ottima selezione di celebri standard jazz, pezzi gospel e pop, più un paio di magistrali pezzi originali, accompagnato dal bassista Reuben Rogers e dal batterista Rodney Green che si integrano perfettamente con lo stile intenso e urgente di Reed. Il loro playing aggiunge energia alla registrazione.
"This project contains songs from a longer list of songs I wanted to record," dice Reed. "Regardless of the genre, if the melody grabbed me, I made note of it."
Tra i pezzi presenti nell'album vanno segnalati gli standards In Your Own Sweet Way di Dave Brubeck e How Deep Is The Ocean? di Irving Berlin, mentre gli appassionati di pop e rock riconosceranno le reinterpretazioni di Black Tables, colonna sonora della serie Tv Grey’s Anatomy e la celebre Honesty di Billy Joel, ed il classico gospel Lift Up Your Hands to the Lord.
L'album chiude con due composizioni originali: la title track e If I Knew You, un pezzo per piano solo dedicato ai nonni di Reed che non ha mai conosciuto.
"Something Beautiful is the record I've always wanted to make - especially sonically," says Reed. "As my concept becomes more crystallized, the overall sound follows suit. The eclectic nature of the tunes matches my personality precisely"

Nessun commento:

Posta un commento