lunedì 31 ottobre 2011

Karrin Allyson su Tsf Jazz

Questa sera l'emittente radiofonica TSF Jazz trasmetterà in diretta dal locale parigino Duc des Lombards, il concerto della cantante Karrin Allyson.
Per l'occasione presenterà un eclettico repertorio che svaria tra bossa nova, blues, bebop, standards pop e rock, accompagnata da Ed Howard (contrabbasso) e Rod Fleeman (chitarra).
Una delle più importanti cantanti di jazz emerse negli anni '80 Karrin Allyson è una grande cantante di scat, ma è molto espressiva anche nella interpretazione delle ballads. Nata a Great Bend, Kansas, Allyson si trasferì prima ad Omaha, Nebraska e poi a San Francisco dove iniziò a prendere lezioni di piano classico.
Nel 1992 firmò in suo primo contratto con la celebre etichetta Concord Jazz, pubblicando il suo album di debutto I Didn't Know About You, che le portò delle critiche molto positive e le permise di far apparire il suo nome nella Playboy's Annual Reader's Poll accostata a grandi personalità come Ella Fitzgerald e Shirley Horn. 
Quindi la Allyson assemblò una ottima formazione, composta dal pianista Paul Smith, dai chitarristi Danny Embrey e Rod Fleeman, dal bassista Bob Bowman e dal batterista Todd Strait, con la quale registrò la maggior parte dei suoi album seguenti.
Con la etichetta Concord Jazz ha pubblicato nella sua carriera ben 13 album, cantando in inglese, francese, portoghese, italiano e spagnolo. Le sue canzoni svariano in una varietà di generi, bossa nova, blues, bebop, standards pop, soft rock e folk rock. Ha registrato diverse performances vocali di composizioni di jazz strumentale usando la tecnica scat o il vocalese.
Tre album della Allyson; Remembering John Coltrane (2001), Footprints (2006), e Imagina: Songs of Brasil (2008) — hanno ricevuto le nominations per i premi Grammy come Best Jazz Vocal Album.
L'ultimo album della Allyson, Round Midnight, pubblicato lo scorso mese di maggio, è una intrigante raccolta di standard nel quale la cantante si avvale di una ottima formazione composta dal chitarrista Rod Fleeman, dal bassista Ed Howard e dal batterista Matt Wilson, e come ospiti dal sassofonista Bob Sheppard e l'armonicista Randy Weinstein. 
Per ascoltare on-line il concerto visita il player della emittente radiofonica a partire dalle ore 21 di questa sera. 

Ecco il video di una bellissima esecuzione del celebre standard Smile di Chaplin, registrata live nell'emittente radiofonica KPLU in coppia con il chitarrista Rod Fleeman.

Nessun commento:

Posta un commento